1500
Trenta le edizioni che segnano la fortuna editoriale della Divina Commedia nel Cinquecento. Il secolo si apre con l’innovativa stampa di Aldo Manuzio del 1502 e si conclude con quello che è considerato il primo esempio di edizione critica del poema “ridotto a miglior lezione” nel 1595 dagli Accademici della Crusca.